BLOG2017-12-26T20:40:41+02:00

I costi del personale per le Cooperative Sociali, tra vincoli inderogabili e flessibilità: automatizzare la stima per rendere competitiva l’Offerta progettuale

L'implementazione di un Progetto o di un Servizio presenta sempre come componente essenziale, al fianco della proposta tecnica, una solida e rigorosa stima degli impegni di spesa. Nel caso di Servizi erogati da Cooperative Sociali, parte preponderante e a cui porre particolare attenzione riveste la stima dei costi inerenti all'équipe impiegata. Tale stima, da un lato deve corrispondere al fabbisogno di manodopera necessario a garantire l'operatività funzionale ed efficace del [...]

16 Gennaio 2019|0 Comments

Plus! Al via la selezione!

1 Agosto 2018|

Sono aperte le selezioni volte a individuare gli 80 partecipanti del progetto Plus: per un lavoro utile e sociale. Progetto di inclusione socio-lavorativa per le persone con disabilità.  L'iniziativa è finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese. Capofila del progetto è UILDM e ha come partner Movimento Difesa del Cittadino, Associazione Atlantis 27 e Anas Puglia – Associazione Nazionale di [...]

Stage4Eu, l’APP per stage in Europa

5 Luglio 2018|

La nuova app presentata dall' INAPP ( Istituto Nazionale per le Analisi delle Politiche Pubbliche) si chiama Stage4Eu  ed è dedicata ai giovani che vogliono fare uno stage in Europa, agli operatori che si occupano di orientamento e formazione e a tutte le aziende interessate ad assumere. Sito e app sono articolati in cinque sezioni: Infostage per organizzare al meglio l’esperienza formativa con  info sui diritti del tirocinante e documenti utili da [...]

Quando i “freni” alla competitività sono “in casa” dell’Organizzazione

25 Marzo 2018|

Aggiudicarsi un bando di gara o di finanziamento è l'obiettivo ultimo da perseguire, quando si decide di partecipare. Non di rado se l'obiettivo non si raggiunge e si continuano a ottenere risultati insoddisfacenti, si tende a chiamare in causa componenti esogene all'ambiente: i tempi ridotti, una valutazione superficiale della Commissione; oppure, più semplicemente, ci si riduce più o meno implicitamente ad attribuire il risultato alle capacità dei progettisti cui i [...]

Qual è la differenza tra il monitoraggio e la valutazione di un progetto?

5 Febbraio 2018|

Nell’ambito dell’elaborazione e gestione di un progetto le parole monitoraggio e valutazione sono talvolta considerate sinonimi, pronunciate quasi sempre insieme, come a diventare un unico termine; più raramente invece si ha la netta cognizione del loro significato e delle loro specifiche differenze. Il monitoraggio e la valutazione, infatti, sono strettamente correlati: entrambi sono strumenti necessari per stimare e dimostrare l’attuazione dei progetti e valutarne gli impatti e le conseguenze in [...]

Quali sono le attività più importanti di un progetto?

26 Gennaio 2018|

Il termine “progetto” può generare ambiguità, perché è frequentemente utilizzato con un doppio significato: progetto come percorso complessivo di realizzazione di un intervento e progetto come prodotto cartaceo e stesura concreta di un disegno d’intervento. Riferendoci alla prima accezione ci accorgiamo che ogni progetto segue un ciclo di vita, scandito, fondamentalmente, da 5 tappe: 1) ideazione, 2) attivazione, 3) progettazione, 4) realizzazione, 5) verifica. In ognuna di queste fasi sono [...]

Commenti recenti