COMMUNITY BUILDING PER L’INTEGRAZIONE

2018-01-08T11:12:23+01:008 gennaio 2018|Categories: Call|0 Commenti

Il  bando del programma FAMI, call 2017 “Integrazione dei cittadini dei Paesi Terzi”,  vuole sostenere le comunità locali nel promuovere scambi tra cittadini europei e cittadini di Paesi terzi  attraverso attività  culturali e sportive.

Nello specifico gli obiettivi del bando sono:

  • supportare attività di community building finalizzate all’integrazione dei cittadini di Paesi terzi a livello locale,
  • promuovere scambi tra cittadini di Paesi terzi e i cittadini delle comunità ospitanti
  • costruire partenariati e collaborazioni tra gli stakeholder coinvolti nella promozione dell’integrazione nella comunità.

Tra le attività progettuali finanziate:

  • scambi culturali per promuovere la cultura e i valori delle società ospitanti e europee e la cultura dei
    Paesi di origine, con riferimento anche all’Anno Europeo del Patrimonio culturale europeo.
  • attività di volontariato a supporto delle azioni di integrazione che coinvolgano cittadini europei e di Paesi terzi.
  • attività sportive, culturali e educative,
  • attività di empowerment dei migranti per la loro partecipazione alla vita comunitaria

Per ciascun progetto è possibile chiedere  tra i 450.000,00 e 1 milione di Euro. I progetti devono prevedere un partenariato di 3 organizzazioni di 2 Paesi diversi. La scadenza è il 1 marzo 2018.

Per partecipare la pagina e testo della call.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.